Bisso - Origine del Cognome

Origine del cognome Bisso
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite forme ipocoristiche anche complesse, dal nome medievale Bisus/Bixio (dal vocabolo ligure bixu/bixiu ossia "dal colore grigio").
Il cognome Bisi è tipicamente emiliano, del piacentino e del modenese in particolare, con ceppi anche nel genovese, nel mantovano, ferrarese e rovigoto.
Biselli è del centro Italia.
Bisello è del padovano.
Bisetti, molto raro, ha un piccolo ceppo nel novarese ed uno ancora più piccolo nel modenese.
Bisini, estremamente raro, è del modenese, di Soliera in particolare.
Bisinotto sembrerebbe ormai scomparso in Italia, dovrebbe essere stato originario del rovigoto.
Bisio è tipico dell'area milanese, pavese, alessandrino e genovese.
Biso è tipico dello Liguria e soprattutto della provincia di La Spezia.
Bissi presenta un ceppo in Emilia Romagna.
Bisso ed il meno diffuso Bixio sono liguri e sono maggiormente concentrati nella provincia di Genova.
Bixio è piuttosto raro.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 279 famiglie Bisso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bisso in Italia!
Popolarità
Il cognome Bisso è 249° nella regione Liguria
Il cognome Bisso è 120° nella provincia di Genova
Il cognome Bisso è nel comune di Uscio (GE)
Stemma
Stemma della famiglia BissoBisso (LIG) (Liguria)
(troncato: nel 1° d'oro, all'aquila di nero, armata e coronata del campo; nel 2° trinciato inchiavato di rosso e d'argento)
Stemma della famiglia Bisso non presenteBisso (SIC) (Palermo)
d’azzurro, al leone d’oro coronato dello stesso, tenente con la zampa anteriore destra una spada di argento posta in sbarra e poggiata l’altra sopra una ruota d’oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook