Bissi - Origine del Cognome

Origine del cognome Bissi
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite forme ipocoristiche anche complesse, dal nome medievale Bisus/Bixio (dal vocabolo ligure bixu/bixiu ossia "dal colore grigio").
Il cognome Bisi è tipicamente emiliano, del piacentino e del modenese in particolare, con ceppi anche nel genovese, nel mantovano, ferrarese e rovigoto.
Biselli è del centro Italia.
Bisello è del padovano.
Bisetti, molto raro, ha un piccolo ceppo nel novarese ed uno ancora più piccolo nel modenese.
Bisini, estremamente raro, è del modenese, di Soliera in particolare.
Bisinotto sembrerebbe ormai scomparso in Italia, dovrebbe essere stato originario del rovigoto.
Bisio è tipico dell'area milanese, pavese, alessandrino e genovese.
Biso è tipico dello Liguria e soprattutto della provincia di La Spezia.
Bissi presenta un ceppo in Emilia Romagna.
Bisso ed il meno diffuso Bixio sono liguri e sono maggiormente concentrati nella provincia di Genova.
Bixio è piuttosto raro.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 158 famiglie Bissi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bissi in Italia!
Popolarità
Il cognome Bissi è 2485° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Bissi è 434° nella provincia di Ravenna
Il cognome Bissi è 12° nel comune di Monte Castello di Vibio (PG)
Stemma
Stemma della famiglia Bissi non presenteBissi (EMI) (Piacenza)
albero al naturale su terrazzo di verde legato da nastro di rosso su azzurro - 3 stelle (8raggi) di oro poste ni fascia in alto su azzurro
Stemma della famiglia Bissi non presenteBissi (EMI) (Piacenza)
3 fasce ondate di azzurro su oro - tronco di rosso accollato da serpe di oro su argento in capo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook