Benati - Origine del Cognome

Origine del cognome Benati
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Benenatus.
Il cognome Benati sembra essere specifico emiliano della zona che comprende il bolognese ed il modenese.
Benato è tipico del padovano con un ceppo secondario nel veronese.
Benà è veneto.
Benatti è tipico di Emilia Romagna e Lombardia.
Bennati è toscano.
Benasciuti è molto raro.
Benasciutti potrebbe essere originario del ferrarese.
Benassù, probabilmente unico, è veneto.
Benassuti è veronese.
Benatelli è veneziano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 625 famiglie Benati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Benati in Italia!
Popolarità
Il cognome Benati è 516° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Benati è 293° nella provincia di Reggio Emilia
Il cognome Benati è nel comune di Fabbrico (RE)
Stemma
Stemma della famiglia Benati non presenteBenati (EMI) (Modena)
fenice di oro sulla sua immortalità di rosso su azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook