Becchina - Origine del Cognome

Origine del cognome Becchina
Origine
Dovrebbe derivare dal mestiere dei capostipiti, forse dei necrofori addetti alla sepoltura dei defunti.
L'ipotesi più probabile è che invece si tratti di una forma ipocoristica aferetica, Becchinus e Becchina, derivate dal nome medioevale di origini ebraiche Rebekah, o dal nome normanno Lambekin, o anche da una forma ipocoristica latinizzata del nome ebraico Becher. Di quest'uso si ha un esempio d'uso nel libro di Boccaccio Genealogie deorum gentilium: "...Nec non labentibus annis factum est, ut Becchinus Bellincionus, familiaris tuus et concivis meus, e Cypro veniens, apud Ravennam urbem me conveniret, et postquam placidis verbis clementiam atque gratiam celsitudinis tue erga me inmeritum monstravit .... Vivit Becchinus, et Paulus Geometra vivit, hos ego et regiam fidem tuam veritatis huius testes in terris habeo. Te igitur cum illis invoco, tuum hunc, si necessitas exigat, laborem esse oportunum est, oppugnationi scilicet huic obsistere...".
Il cognome Becchino, estremamente raro, sembrerebbe della zona che comprende l'astigiano, l'alessandrino, il savonese ed il genovese, anche se le tracce meno recenti portano all'area campana e nel trapanese.
Becchina è siciliano, del trapanese e del palermitano.
Becchini è rarissimo, forse di origini toscane.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook