Bagni - Origine del Cognome

Origine del cognome Bagni
Origine
Potrebbe derivare da vari toponimi contenenti la radice bagn-, toponimi molto diffusi in Italia.
Il cognome Bagni è specifico dell'area che comprende le province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Firenze, Pistoia e Prato.
Bagno ha un ceppo nel padovano, uno tra casertano e napoletano ed uno nel Salento.
Bagnai è toscano.
Bagnaia è laziale, del viterbese e romano.
Bagnarelli è marchigiano.
Bagnaresi è tipico dell'Emilia Romagna.
Bagnera è molto raro.
Bagnesi ha qualche presenza in Toscana, Marche e Lombardia.
Bagnone è ligure, della provincia di La Spezia.
Bagnuolo, molto raro, potrebbe avere un ceppo campano.
Bagnulo ha un ceppo pugliese e presenze sparse per l'Italia.
Vagni è soprattutto marchigiano, lombardo, laziale e umbro.
Vagno è praticamente unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 690 famiglie Bagni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Bagni in Italia!
Popolarità
Il cognome Bagni è 479° nella regione Toscana
Il cognome Bagni è 161° nella provincia di Firenze
Il cognome Bagni è nel comune di Lastra a Signa (FI)
Stemma
Stemma della famiglia BagniBagni (TOS) (Firenze, Fiesole)
inquartato in croce di S. Andrea, d'oro e d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook