Artesi - Origine del Cognome

Origine del cognome Artesi
Origine
Potrebbe derivare dal nome tardo latino Artesius oppure dall'etnico di Artesia, forma arcaica per Artois, una regione della Francia settentrionale che comprende il Passo di Calais, forse indicando così la provenienza dei capostipiti da quella regione.
Il cognome Artese ha un ceppo a Roma, uno nel teatino, uno molto piccolo a Napoli, piccoli ceppi in Calabria a Cosenza, nel crotonese ed a Catanzaro, ed in Sicilia nel palermitano.
Artesi ha un piccolo ceppo a Macerata, uno a Napoli ed uno molto piccolo nel vibonese.
Artesio è quasi unico.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 77 famiglie Artesi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Artesi in Italia!
Popolarità
Il cognome Artesi è 3707° nella regione Calabria
Il cognome Artesi è 486° nella provincia di Vibo Valentia
Il cognome Artesi è 25° nel comune di Ricadi (VV)
Stemma
Stemma della famiglia ArtesiArtesi (SIC) (Sicilia)
fusato d’argento e di verde
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook