Aldrovandi - Origine del Cognome

Origine del cognome Aldrovandi
Origine
Dovrebbe derivare dalla fusione dei due vocaboli longobardi alda (saggio) e branda (spada) o da un germanico alt (antico) e brand (spada): il nome originario avrebbe avuto quindi il significato di "spada sapiente o spada antica".
Del nome medioevale Aldobrandus o Aldevrandus si ha un esempio in dominus Aldobrandus de Cerreto (Porte Domus) che è uno dei sei Priori di Firenze nel periodo che va dal 15 giugno al 14 agosto dell'anno 1283.
Il cognome Aldebrandi, piuttosto raro, è del centronord Italia.
Aldobrandi e Aldovrandi, altrettanto rari, parrebbero del fiorentino.
Aldobrandini ha un ceppo a Roma ed uno a Firenze.
Aldrovandi è diffuso in Emilia nel reggiano, modenese e bolognese, nel mantovano e nel fiorentino.
Altebrandi è quasi unico.
Altebrando e Altobrando parrebbero lombardi.
Drovandi è toscano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 574 famiglie Aldrovandi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Aldrovandi in Italia!
Popolarità
Il cognome Aldrovandi è 575° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Aldrovandi è 132° nella provincia di Mantova
Il cognome Aldrovandi è nel comune di Reggiolo (RE)
Stemma
Stemma della famiglia AldrovandiAldrovandi (LAZ) (Roma)
d'azzurro, allo scaglione abbassato sotto una fascia diminuita, sormontata da una rosa, il tutto d'oro
Stemma della famiglia AldrovandiAldrovandi (EMI) (Bologna)
d'azzurro, allo scaglione abbassato sotto una fascia diminuita, sormontata da una rosa, il tutto d'oro
Stemma della famiglia AldrovandiAldrovandi (EMI) (Bologna)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook