Agnese - Origine del Cognome

Origine del cognome Agnese
Origine
Dovrebbe derivare, anche attraverso modificazioni dialettali, dal nome Agnese.
(dal greco haghnòs che significa "pura, casta").
Il cognome Agnese, oltre al ceppo nel napoletano, ha un grosso nucleo nel Piemonte occidentale ed in Liguria, soprattutto nell'imperiese.
Agnesi è decisamente lombardo, del bresciano e del milanese.
Agnes ha un ceppo nell'avellinese ed uno forse non secondario nel milanese, pavese e lodigiano.
Agnetti è tipico della provincia di Parma.
Agnesini, piuttosto raro, è tipico del nord Italia ed ha presenze in Emilia-Romagna ed in Toscana.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 304 famiglie Agnese in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Agnese in Italia!
Popolarità
Il cognome Agnese è 483° nella regione Liguria
Il cognome Agnese è 67° nella provincia di Imperia
Il cognome Agnese è nel comune di Chiusanico (IM)
Stemma
Stemma della famiglia AgneseAgnese (CAM) (Napoletano)
Stemma della famiglia AgneseAgnese (CAM) (Napoletano) Titolo: barone di Piro, di Roccaguglielmina, di San Giovanni Incarico
d’azzurro alle due spade incrociate d’argento con le punte rivolte verso il basso (d'azzurro, a due spade d'argento, manicate d'oro, abbassate in decusse)
Stemma della famiglia Agnese non presenteAgnese (CAM) (Napoli) Titolo: signore di Pomarice, marchese di Castrovalva
D'azzurro, a due spade d' argento passate in croce di S. Andrea colle punte al basso; colla bordura dentata di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook