Adinolfi - Origine del Cognome

Origine del cognome Adinolfi
Origine
Deriva dal nome medioevale germanico Adinulfus (dal germanico Athawulf che significa "nobile lupo" o anche "nobile guerriero") di cui si ha un esempio in questo scritto del 1129: "...Guido de titulo Sanctae Mariae in Valata; Adinulfus abbas Farfensis, Bernardus abbas Clararum-Vallium, qui tunc temporis in Gallia divini verbi famosissimus praedicator erat...".
Il cognome Adinolfi è specifico della zona che comprende Napoli e Salerno con epicentro a Cava dei Tirreni (SA).
Antinolfi è campano.
Adinolfo è quasi unico.
Adolfi è molto raro ed ha presenze in Sardegna, Sicilia e Lazio.
Adolfo è anch'esso piuttosto raro così come Adolfini.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 831 famiglie Adinolfi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Adinolfi in Italia!
Popolarità
Il cognome Adinolfi è 374° nella regione Campania
Il cognome Adinolfi è 54° nella provincia di Salerno
Il cognome Adinolfi è nel comune di San Marzano sul Sarno (SA)
Stemma
Stemma della famiglia AdinolfiAdinolfi (SIC) (Sicilia) Titolo: barone
D'argento alla spada ed una palma verde situate in croce di S. Andrea, accompagnate da quattro stelle rosse poste una in capo una in punta, e due ai fianchi
Stemma della famiglia Adinolfi non presenteAdinolfi (SIC) (Sicilia)
D'argento, ad una spada di rosso ed una palma di verde poste in croce di S. Andrea, accostate da quattro stelle di rosso, una in capo, una in punta e due ai fianchi
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook