Stemma della Famiglia Moncada

Stemmi della famiglia MONCADA
Stemma della famiglia Moncada Stemma della famiglia Moncada
Stemma della famiglia Moncada

Famiglia Moncada (LAZ SIC) (Palermo, Roma, Catania) Titolo: principe di Paternò, duca di San Giovanni, conte di Caltanissetta, conte di Adernò, Centuripe e Biancavilla, conte di Cammarata, barone della Motta di Sant'Anastasia, barone di Melilli, barone di Grottarossa, barone della Foresta di Troina, barone della Mendola, barone onze 164 annuali sopra i caricatori del Regno, barone del grano uno (del tari del frumento), signore di Nicolosi, signore di Gelpasso, signore di Stella d'Aragona, signore di Fenice di Moncada, signore di Gulfo, signore di Campisotto, signore di Centuripe e Biancavilla, signore di Malpertuso ossia Nuova Fenice, signore di Graziano, signore di Ballidoro, signore di Deliella, signore del Cugno, nobile dei principi di Paternò, nobile dei duchi di San Giovanni, conte, nobile dei conti di Cammarata, nobile dei conti, principe di Valsavoia, barone del Cugno, barone di Armicci, nobile dei principi di Valsavoia

di rosso ad otto bisanti d'oro, due su due. Mantello e corona di principe, cimata da un leone passante e coronato d'oro, la testa rivoltata.

di rosso a otto bisanti d'oro, due su due in palo (ramo principi di Valsavoia)

8 palle di oro su rosso poste in doppio palo

inquartato; nel 1° e 4°, di nero, con un leone coronato d'oro; nel 2° e 3°, fusaio in banda d'argento e d'azzuro (per Baviera); sopra il tutto: partito nel 1° di rosso a sei bisanti e due mezzi d'oro, posti 2, 2, 2, (per Moncada}; nel 2° di rosso con quattro pali d'oro (per Aragona)

inquartato; nel 1° e 4°, di nero, con un leone coronato d'oro; nel 2° e 3°, fusato in banda d'argento e d'azzuro (per Baviera); sopra il tutto: partito nel 1° di rosso con sei pani e due mezzi d'oro, (per Moncada}; nel 2° di rosso con quattro pali d'oro (per Aragona)

di rosso a otto bisanti d'oro, due su due in palo (ramo principi di Valsavoia)

inquartato; nel 1º e 4º, di nero, con un leone coronato d'oro; nel 2º e 3º, fusato in banda d'argento e d'azzurro (Baviera); sopra il tutto: partito nel 1º di rosso con otto bisanti d'oro, due su due, (Moncada); nel 2º di rosso con quattro pali d'oro (Aragona).

inquartato al 1° e 4° di nero al leone coronato d'oro; al 2° e 3° fusato in banda d'argento e di azzurro (Baviera); sul tutto partito: a) di rosso, a otto bisanti d'oro, 2, 2, 2, 2, (Moncada): b) d'oro a quattro pali di rosso (Aragona)

8 palle poste in doppio palo di oro su rosso - 4 pali di rosso su oro tutto su scudetto su - leone rampante coronato di oro su nero - losangato di argento e di azzurro in banda

Stemma della famiglia Moncada non presente

Famiglia Moncada (SAR) (Sardegna) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don

nel 1° e 4° di nero al leone coronato d’oro; nel 2° e 3° fusato in banda d’argento e d’azzurro (Baviera), sopra il tutto partito; nel 1° di rosso ad otto bisanti d’oro, due su due (Moncada), nel 2° d’oro a quattro pali di rosso (Aragona)

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook