Stemma della Famiglia Manca

Stemmi della famiglia MANCA
Stemma della famiglia Manca

Famiglia Manca (LAZ SAR) (Sassari, Cagliari, Roma, Parigi)

di rosso al sinistrocherio armato d'argento movente dal fianco destro ed impugnante una spada al naturale alta in palo; in punta dello scudo un elmo d'argento di fronte, semiaperto, ornato di 3 penne di struzzo d'argento e d'azzurro

Stemma della famiglia Manca non presente

Famiglia Manca (SAR) (Parigi, Cagliari)

braccio destro armato di argento uscente da destra impugnante con la mano di carnagione una spada corta posta in palo punta in alto dello stesso - elmo di argento in maestà piumato di azzurro posto in punta tutto su rosso

Stemma della famiglia Manca non presente

Famiglia Manca (LAZ LOM SAR VEN) (Sassari, Parigi, Cannes, Roma, Venezia, Ostiano, Milano, Lenno) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don, signore di Thiesi, signore di Usini e Tissi, conte di San Giorgio, marchese di Mores, marchese di Montemaggiore, duca dell'Asinara, barone di ossi, duca di Vallombrosa

Di rosso al sinistrocherio armato d'argento movente dal fianco destro ed impugnante una spada al naturale alta in palo; in punta dello scudo un elmo d'argento di fronte, semiaperto, ornato di tre penne di struzzo d'argento e d'azzurro

Stemma della famiglia Manca non presente

Famiglia Manca (LAZ SAR) (Sassari, Laconi, Cagliari, Roma) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don, signore di Thiesi, Cheremule e Bessude, signore di Usini e Tissi, conte di San Placido, marchese di Mores, marchese di Montemaggiore, marchese di Villahermosa e Santa Croce, marchese di Nissa, marchese di Busachi

Di rosso al sinistrocherio armato d'argento movente dal fianco destro ed impugnante una spada al naturale alta in palo; in punta dello scudo un elmo d'argento di fronte, semiaperto, ornato di tre penne di struzzo d'argento e d'azzurro

Stemma della famiglia Manca non presente

Famiglia Manca (LAZ SAR) (Sassari, Cagliari, Roma) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don, signore di Thiesi, Cheremule e Bessude, marchese di Mores

Di rosso al sinistrocherio armato d'argento movente dal fianco destro ed impugnante una spada al naturale alta in palo; in punta dello scudo un elmo d'argento di fronte, semiaperto, ornato di tre penne di struzzo d'argento e d'azzurro

CERCA ALTRI STEMMI

Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo Stemmi e blasonature con licenza Creative Commons (leggi il disclaimer)

NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook