Zezza - Origine del Cognome

Origine del cognome Zezza
Origine
Potrebbe derivare da una modificazione dialettale del nome Lucrezia oppure da soprannomi orginati dal termine zézza, "ultima", con riferimento all'ultima nata, oppure dal siciliano zizzu legato all'arabo azìz che significa "splendente, bellissimo" ed anche "celibe".
Il cognome Zezza ha un ceppo romano, uno napoletano ed a Benevento ed uno pugliese nel leccese, a Brindisi e nel barese.
 
Presenza
Ci sono circa 302 famiglie Zezza in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Zezza in Italia!
Popolarità
Il cognome Zezza è 1431° nella regione Puglia
Il cognome Zezza è 618° nella provincia di Lecce
Il cognome Zezza è nel comune di Montemilone (PZ)
Stemma
Stemma della famiglia ZezzaZezza LAZ) (Roma, Napoli)
fascia convessa di oro caricata dei 2 segni zodiacali di nero riguardanti lo scorpione e la bilancia su azzurro - sole raggiante di oro in alto a destra - luna montante di argento a sinistra in alto - cometa di oro posta in fascia coda a destra in basso su azzurro
Stemma della famiglia ZezzaZezza LAZ) (Napoli, Roma) Titolo: barone di Zapponeta / barone, predicato di Campomarino, nobile dei baroni
d’azzurro alla fascia convessa accompagnata in capo, a sinistra da un sole, in punta a destra da una cometa posta in fascia il tutto d’oro, la fascia caricata dai segni zodiacali dello scorpione e bilancia di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook