Vomero - Origine del Cognome

Origine del cognome Vomero
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi basati su alterazioni dialettali del termine latino vomer, vomeris o dell'equivalente italiano vomere, con il quale si indica la lama dell'aratro, probabilmente ad indicare che i capostipiti fossero dei contadini.
Il cognome Vomero ha un piccolo ceppo nel potentino ed in Calabria nel reggino e nel cosentino.
Vommaro è specifico del cosentino.
Vommero, rarissimo, è specifico anch'esso del cosentino.
Vomera è specifico del reggino.
Vomere è unico.
Vomeri è quasi unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 55 famiglie Vomero in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Vomero in Italia!
Popolarità
Il cognome Vomero è 2057° nella regione Basilicata
Il cognome Vomero è 1482° nella provincia di Potenza
Il cognome Vomero è nel comune di Guardia Perticara (PZ)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook