Veralli - Origine del Cognome

Origine del cognome Veralli
Origine
Potrebbe derivare dal nome longobardo Varald a sua volta originato dal nordico Warwald (wara, "protezione, tutela", e waldan, "governo, comando").
Il cognome Varaldo sembrerebbe ligure e caratteristico del savonese.
Varalda sembrerebbe specifico di Vercelli.
Varaldi è molto raro.
Veraldi ha un ceppo calabrese, nella provincia di Catanzaro, ed uno nel bresciano.
Veralli è laziale, delle province di Roma e Viterbo.
Verallo è piuttosto raro.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 51 famiglie Veralli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Veralli in Italia!
Popolarità
Il cognome Veralli è 4177° nella regione Basilicata
Il cognome Veralli è 1135° nella provincia di Viterbo
Il cognome Veralli è 19° nel comune di Pereto (AQ)
Stemma
Stemma della famiglia VeralliVeralli (LAZ) (Roma)
di rosso, alla fascia controinnestata d'argento, sormontata da una rosa d'oro, fogliata di verde
Stemma della famiglia VeralliVeralli (LAZ) (Roma)
di rosso, alla fascia ondata d'argento, accompagnata in capo da una rosa dello stesso
Stemma della famiglia VeralliVeralli (LAZ) (Roma) Titolo: marchese di Castelviscardo
di rosso alla fascia ondata d'argento, accompagnata in capo da una rosa dello stesso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook