Ubaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Ubaldi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome italo germanico Ubaldo particolarmente diffuso in epoca medioevale. Si ricorda Papa Lucius III del 1100 circa, al secolo Ubaldus Allucingolus e a Sant'Ubaldo Baldassini  di una nobile famiglia di Gubbio, che divenne Vescovo di Perugia nel 1128.
Tracce di questa cognomizzazioni si hanno nel faentino fin dal 1200 dove gli Ubaldini furono feudatari di svariati paesi.
Il cognome Ubaldi è specifico della fascia che comprende Marche, Umbria e Lazio.
Ubaldini occupa lo stesso areale, con un ceppo anche nel bolognese ed a Trieste. Ubalducci, rarissimo, sembrerebbe del pesarese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 666 famiglie Ubaldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ubaldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Ubaldi è 346° nella regione Marche
Il cognome Ubaldi è 152° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Ubaldi è nel comune di Rotella (AP)
Stemma
Stemma della famiglia UbaldiUbaldi (Firenze)
Di..., al leone di...
Stemma della famiglia UbaldiUbaldi (Trevi)
Stemma della famiglia Ubaldi non presenteUbaldi (LAZ) (Roma)
d'argento, a due fasce di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook