Teoldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Teoldi
Origine
Potrebbe derivare dal nome Tedaldo, attestato nelle forme Teodaldus e Teodald, il cui significato potrebbe essere quello di "potente tra il suo popolo", oppure dal nome longobardo Teudaldus di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia Medioevale in una Cartula promissionis scritta in Bergamo nel 1042: "...ego in Dei nomine Teudaldus filius quondam item Teudaldi qui et Teuzo, de loco Raudona, qui profeso sum legem vivere Langobardorum, spondeo atque promitto vobis et a vestris successoribus..." ed in un atto del XI secolo: "...Notum sit fidelibus Dei quod Teoldus et Doda, uxor ejus, post decessum suum, dederunt æcclesiæ Sti Martini de Campis vineas,...".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano ad esempio a Vimercate nel 1168: "...Iohannes Tedoldi et Maiorica guarentaverunt esse dati et pagati libras quattuor et solidos septem Arialdo Trolia, et libras tres et solidos tredecim Liprando de Marexio..." e in una lettera del 1506 scritta da Lattanzio Tedaldi a Niccolò Machiavelli a Firenze.
Il cognome Tedaldi è tipico del forlivese con un ceppo anche nel parmense.
Tedoldini, praticamente unico, è del bresciano.
Teoldi, molto raro, è del bergamasco.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 104 famiglie Teoldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Teoldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Teoldi è 4019° nella regione Lombardia
Il cognome Teoldi è 750° nella provincia di Bergamo
Il cognome Teoldi è nel comune di Madone (BG)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook