Tebaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Tebaldi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale italiano Thealdus o Theobaldus, derivato dal nome longobardo Theobald ("ardito fra il popolo").
Tracce di questo cognome si hanno fin dal 1200 in un documento redatto in Arezzo nel 1255: "...Haec sunt Ordinamenta firmata et approbata ab omnibus Magistris de Aretio, silicet a domino Martino de Fano, a domino Roizello, a domino Bonaguida, a Magistro Tebaldo, Rolando...".
Il cognome Tebaldi ha ceppi nel veronese, nell'Emilia e nel pesarese.
Tebaldini è specifico della provincia di Brescia.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 646 famiglie Tebaldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Tebaldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Tebaldi è 990° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Tebaldi è 229° nella provincia di Verona
Il cognome Tebaldi è nel comune di Soave (VR)
Stemma
Stemma della famiglia TebaldiTebaldi (LAZ) (Roma) Titolo: patrizio romano
d'argento alla testa e collo di cavallo di rosso
Stemma della famiglia TebaldiTebaldi (TOS) (Pistoia)
D'oro, alla sbarra vaiata di rosso e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook