Simondi - Origine del Cognome

Origine del cognome Simondi
Origine
L'origine va ricercata nel nome medievale Simondo, che, tramite il francese Simond, nasce da un'italianizzazione del nome germanico Siegmund, meglio conosciuto nella forma Sigismondo.
Il cognome Simondi è piemontese, abbastanza diffuso a Torino e nel torinese e nel cuneese.
Simond, rarissimo è del basso torinese.
Simondet è praticamente scomparso in Italia.
Simondetti è presente in modo sporadico in Lombardia e Piemonte.
Simondo, molto raro, è caratteristico di Imperia e dell'imperiese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 127 famiglie Simondi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Simondi in Italia!
Popolarità
Il cognome Simondi è 1765° nella regione Piemonte
Il cognome Simondi è 559° nella provincia di Cuneo
Il cognome Simondi è nel comune di Pradleves (CN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook