Santosuosso - Origine del Cognome

Origine del cognome Santosuosso
Origine
Dovrebbe derivare dal toponimo San Sòssio Baronìa (AV). San Sossio fu diacono della distrutta città di Miseno. Il nome Sòssio, altrove Sosia, è collegabile al gentilizio latino Sosius, famiglia di noti librai del tempo di Orazio, i Sosii. Il santo venne martirizzato sul finire del IV sec. d.C. a Pozzuoli assieme a San Gennaro e altri. L'aggiunta Baronia è del 1913 con riferimento storico al fatto che il luogo appartenne alla baronia di Vico. Nella provincia avellinese esiste un altro S. Sossio, frazione di Serino.
Il cognome Santosuosso ha un ceppo secondario a Roma, ma il ceppo principale è in Irpinia, ad Ariano Irpino ed a Taurasi.
Sansossio è quasi unico.
Santosuozzo sembra essere unico ed è presente nel potentino.
Santosusso, ormai quasi scomparso, dovrebbe essere anch'esso originario dell'avellinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 183 famiglie Santosuosso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Santosuosso in Italia!
Popolarità
Il cognome Santosuosso è 2279° nella regione Campania
Il cognome Santosuosso è 284° nella provincia di Avellino
Il cognome Santosuosso è nel comune di Taurasi (AV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook