Rodari - Origine del Cognome

Origine del cognome Rodari
Origine
Dovrebbe derivare dal mestiere di fabbricante di ruote probabilmente svolto dal capostipite oppure dal personale germanico Ruidheri o ancora dal toponimo Reodaro, Montepulciano, Siena.
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano in Valtellina verso la fine del 1400 con lo scultore Giacomo Rodari (1463 - 1527), nel goriziano agli inizi del 1700 con il notaio Pietro Antonio Rodari.
Il cognome Rodari ha un ceppo tra varesotto e verbanese ed uno tra bergamasco e bresciano.
Rodaro sembra invece essere specifico dell'udinese.
Roderi, rarissimo, sembrerebbe del sudmilanese, nel lodigiano e di Crema nel cremonese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 143 famiglie Rodari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rodari in Italia!
Popolarità
Il cognome Rodari è 2095° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Rodari è 263° nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola
Il cognome Rodari è nel comune di Laveno-Mombello (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook