Rizzo - Origine del Cognome

Origine del cognome Rizzo
Origine
Deriva da soprannomi legati al vocabolo dialettale rizzo, ossia "riccio" per indicare caratteristiche fisiche (capelli irti o arricciati) o caratteriali (persona aspra e spigolosa) del capostipite oppure direttamente l'animale omonimo.
Rizzo è un cognome panitaliano, molto diffuso cioè in tutta l'Italia con particolare concentrazione in Sicilia e Puglia.
Rizza ha un nucleo importante in Sicilia, soprattutto nella parte meridionale, un ceppo nel catanzarese e crotonese ed uno nel Lazio.
Rizzoli è tipico dell'Emilia Romagna mentre Rizzolo è presente soprattutto in Veneto, Piemonte e Sicilia.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 12147 famiglie Rizzo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rizzo in Italia!
Popolarità
Il cognome Rizzo è nella regione Puglia
Il cognome Rizzo è nella provincia di Lecce
Il cognome Rizzo è nel comune di Lecce (LE)
Stemma
Stemma della famiglia Rizzo non presenteRizzo (Avigliana, Torino)
D'argento, a quattro pali di rosso, ciascuno carico di un filetto di nero, con il capo del campo, cucito, carico di due porcospini, al naturale
Stemma della famiglia Rizzo non presenteRizzo (Ovada)
D'azzurro, alla fascia d'oro caricata di due fasce diminuite d'argento, con un leone coronato d'oro, attraversante sul tutto
Stemma della famiglia Rizzo non presenteRizzo (SIC) (Trapani, Naro, Messina) Titolo: conte di Piano, barone di San Gioacchino, barone e signori della Salina di Renda, signori della Gabella della Pescheria di Trapani
controvaiato d’oro e d’azzurro al capo d’oro caricato di un istrice (riccio) al naturale; il capo abbassato sotto un capo cucito d’oro caricato da un’aquila di nero coronata
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook