Ricci - Origine del Cognome

Origine del cognome Ricci
Origine
Deriva da soprannomi legati al vocabolo dialettale rizzo, ossia "riccio", usati per indicare caratteristiche fisiche (capelli irti o arricciati) o caratteriali (persona aspra e spigolosa) del capostipite oppure direttamente l'animale omonimo. Potrebbe inoltre derivare da nomi propri medioevali come Ricciarellus di cui si ha un esempio nel 1200 a Montieri (SI) con Ricciarellus Caligarie consul de Monterio.
Il cognome Ricci è diffusissimo in tutta la penisola soprattutto al centro-nord.
Presenza
Ci sono circa 15045 famiglie Ricci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ricci in Italia!
Popolarità
Il cognome Ricci è nella regione Umbria
Il cognome Ricci è nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Ricci è nel comune di Massafra (TA)
Stemma
Stemma della famiglia RicciRicci (LAZ) (Roma) Titolo: nobile di Livorno, barone
d'oro alla testa di riccio al naturale, lampassata di rosso
Stemma della famiglia RicciRicci (TOS) (Pistoia)
Troncato: nel 1° d'oro, al riccio passante di rosso, cinghiato d'argento; nel 2° trinciato di rosso e d'azzurro, alla banda dell'uno all'altro, passata sulla trinciatura
Stemma della famiglia RicciRicci (LAZ) (Roma, Cori, Velletri) Titolo: nobile di Cori
d'azzurro al porcospino al naturale passante sul terreno di verde e accompagnato nell'angolo destro del capo dal sole d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook