Raisi - Origine del Cognome

Origine del cognome Raisi
Origine
La sua origine etimologica è oscura anche se si ipotizza una derivazione dal termine di origine araba rais, "capobarca".
Tracce di questa cognominizzazione si trovano a Ravenna nella seconda metà del 1300 con Jacopo Raisi quale esponente di una congiura volta a cacciare Ostasio da Polenta e consegnare la città di Ravenna alla Repubblica di Venezia.
Il cognome Raisi è specifico della zona compresa tra ferrarese e rodigino.
Raise è decisamente veneto, del padovano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 81 famiglie Raisi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Raisi in Italia!
Popolarità
Il cognome Raisi è 5933° nella regione Veneto
Il cognome Raisi è 509° nella provincia di Rovigo
Il cognome Raisi è nel comune di Ceneselli (RO)
Stemma
Stemma della famiglia RaisiRaisi Raisi
d'oro, a tre radici recise e sradicate di verde
Stemma della famiglia Raisi non presenteRaisi (SIC) (Sicilia)
d’azzurro, con un pesce raja d’argento, posto in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook