Polo - Origine del Cognome

Origine del cognome Polo
Origine
Deriva dal nome medioevale Polo, diminutivo contratto di Paolo (dall'aggettivo latino paulus che significa "piccolo" o anche "giovane") oppure dai vari toponimi tipo San Polo dei Cavalieri (RM) oppure San Polo di Piave (TV). Potrebbe inoltre derivare dal greco polis con il significato di "città" oppure di "molto" (per estensione "famiglia numerosa").
Il cognome Polo è propriamente veneto con un probabile ceppo secondario nella penisola salentina ed uno nella Sardegna nordoccidentale.
Presenza
Ci sono circa 1398 famiglie Polo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Polo in Italia!
Popolarità
Il cognome Polo è 79° nella regione Friuli-Venezia Giulia
Il cognome Polo è 61° nella provincia di Pordenone
Il cognome Polo è nel comune di Forni di Sotto (UD)
Stemma
Stemma della famiglia Polo non presentePolo (PUG VEN) (Veneto, Rutigliano) Titolo: nobile
d'argento, a tre pole, o piche, beccate e membrate di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook