Polidori - Origine del Cognome

Origine del cognome Polidori
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite alterazioni, dal nome antico e medioevale Polidoro (dal greco e significa "gran dono") di cui si ha un esempio nel Genealogie deorum Gentilium secundum Johannem Boccaccium de Certaldo: "...Polidorus, ut testatur Lactantius, filius fuit Agenoris, de quo preter nudum nomen haberi nil puto, esto Theodontius de isto leuem faciat mentionem, sed longe antiquiorem isto Agenore illum dicit...".
Il cognome Polidori è molto diffuso nella fascia centrale che comprende Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio.
Pulidori è tipicamente toscano.
Pulidoro, sembrerebbe unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2207 famiglie Polidori in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Polidori in Italia!
Popolarità
Il cognome Polidori è 166° nella regione Umbria
Il cognome Polidori è 72° nella provincia di Pesaro E Urbino
Il cognome Polidori è nel comune di TORRI IN SABINA (RI)
Stemma
Stemma della famiglia PolidoriPolidori (LAZ TOS UMB) (Viterbo, Siena, Orvieto)
fascia in divisa di oro su azzurro - colomba della pace ferma sulla fascia di argento sormontata da - 2 stelle (6raggi) di oro poste in fascia su azzurro - mare fluttuoso di argento e di azzurro uscente dalla punta su azzurro
Stemma della famiglia PolidoriPolidori (LAZ) (Viterbo, Roma) Titolo: conte
d'azzurro, alla fascia di rosso, orlata d'oro, accompagnata in capo da tre stelle di 6 raggi male ordinate dello stesso e in punta da un sole pure d'oro, nascente dalla campagna mareggiata d'argento e del campo Ornamenti: comitali
Stemma della famiglia PolidoriPolidori (LAZ) (Viterbo) Titolo: nobile di Viterbo, conte
d'azzurro alla fascia cucita di rosso, accompagnata in capo da tre stelle d'oro, male ordinate, e in punta da un sole d'oro che esce da un mare al naturale
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook