Penitenti - Origine del Cognome

Origine del cognome Penitenti
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Penitente attribuito in memoria e lode del Santo Pietro da Siena detto Penitente.
Di seguito un passo tratto dalla sua biografia datata 1343: "...Aggiungiamo altresì che il nostro Penitente Pietro, così abbondevoli lagrime degli occhi continuamente spargeva, perché haveva imparato nella lettura della Sagra Scrittura, che le lagrime sono quelle pretiose Margarite, le quali più d'ogn'altra gemma spirituale, sono care al gran Re della Gloria, che però vuole, che sempre stiamo davanti a' suoi occhi divini; onde delle sue lagrime parlando col Signore il Re Profeta, diceva: "Posuisti lacrimas meas in conspectu tuo". Hor così il nostro Beato bramando di rendersi caro, ed accetto, e di fare altresì cosa grata al suo benignissimo Signore, perciò procurava di porre sempre davanti a gli occhi della sua Divina Bontà, le divote lagrime sue. ..".
Si ipotizza inoltre una possibile derivazione dal fatto che il capostipite appartenesse ad una confraternita di fratelli Penitenti: i Penitenti lombardi furono i primi ad organizzarsi nel 1200 come Terzo Ordine Secolare e nel 1400 come Terzo Ordine Regolare, tanto da costituire una federazione centralizzata delle fraternità in tutta l'Italia settentrionale.
Il cognome Penitenti è tipico del mantovano ai confini con il modenese.
Penitente è quasi unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 63 famiglie Penitenti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Penitenti in Italia!
Popolarità
Il cognome Penitenti è 3346° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Penitenti è 936° nella provincia di Mantova
Il cognome Penitenti è 14° nel comune di Quingentole (MN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook