Pasquarelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Pasquarelli
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Pasqua, dato spesso ai nati in quel giorno.
Dell'uso di questo nome si ha un esempio in un atto di nascita del 1660: "...Pasqua figliola legitima et naturale di messer Domenego Nuvel et di madonna Anzellica sua moglie di S. Giorgio fu battezzata da me p. Leonardo Faraone cappellan et cooperatore...".
Il cognome Pasqua è specifico del Sud, del foggiano e del cosentino in particolare.
Pasquarella è sparso a macchia di leopardo sulla penisola.
Pasquarelli è tipico della provincia di Roma e di quella di Chieti.
Pasquariello è tipicamente campano.
Pasquelli, raro, è del centro Italia.
Pasquetti è del centro nord, della Toscana in particolare.
Pasquazzi è romano.
Pasquazzo ha un ceppo in provincia di Trento.


 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 431 famiglie Pasquarelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pasquarelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Pasquarelli è 476° nella regione Molise
Il cognome Pasquarelli è 199° nella provincia di Chieti
Il cognome Pasquarelli è nel comune di Pizzoferrato (CH)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook