Ottieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Ottieri
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Ottiero, una forma alterata del nome franco Autiero (dal germanico alt, "vecchio, saggio", e hari, "armato").
Si ha traccia del cognome a Rigomagno (SI) nel 1600 quando il feudo era governato dal Marchese Lottario Ottieri.
Il cognome Ottieri è campano, del napoletano.
 
Presenza
Ci sono circa 99 famiglie Ottieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ottieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Ottieri è 4095° nella regione Campania
Il cognome Ottieri è 2290° nella provincia di Napoli
Il cognome Ottieri è 81° nel comune di SAVIGNANO IRPINO (AV)
Stemma
Stemma della famiglia OttieriOttieri (LAZ TOS) (Siena, Roma) Titolo: nobile romano, coscritto, conte di Castellottieri
d'azzurro al monte di cinque cime d'oro partente dalla punta sormontato da un'aquila spiegata di nero coronata d'oro
Stemma della famiglia OttieriOttieri (LAZ) (Roma)
(d'azzurro, a cinque cime d'oro, moventi dalla punta, parzialmente sovrapposte, decrescenti dal centro verso i lati, cimate da un'aquila napoleonica di nero, rivoltata, con la testa rivolta, coronata d'oro)
Stemma della famiglia OttieriOttieri (LAZ) (Roma) Titolo: patrizio coscritto
d'azzurro al monte di sei cime accostate e decrescenti d'oro, cimato da un'aquila di nero, coronata d'oro
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook