Orsini - Origine del Cognome

Origine del cognome Orsini
Origine
Deriva dal nome medioevale Orso, abbastanza diffuso in Italia e dal suo diminutivo Orsino.
Nobile famiglia di cui si hanno tracce fin dal 1100 e che ha dato per moltissimi secoli personaggi illustri.
Il cognome Orsini è tipico della fascia dell'Italia centrale, con un ceppo importante nel Lazio.
Orsino sembrerebbe tipico della zona di Cusano Mutri (BN).
Orsina, molto raro, ha un ceppo nel messinese ed uno nel novarese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3516 famiglie Orsini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Orsini in Italia!
Popolarità
Il cognome Orsini è 55° nella regione Abruzzo
Il cognome Orsini è 22° nella provincia di Pisa
Il cognome Orsini è nel comune di Lama Mocogno (MO)
Stemma
Stemma della famiglia OrsiniOrsini Orsini
Stemma della famiglia OrsiniOrsini (LAZ) (Roma) Titolo: principe, nobile romano, coscritto, principe di Roccagorga, nobile di Corneto, principe di Solofra, principe di Vallata,
bandato d'argento e di rosso al capo d'argento, caricato da una rosa di rosso e sostenuto da una trangla d'oro caricata d'un'anguilla di azzurro
Stemma della famiglia OrsiniOrsini (LAZ) (Roma) Titolo: conte di Vicovaro, conte di Nettuno, conte di Sovana, conte di Nola, principe di Taranto, conte di Lecce, principe di Salerno, duca di Amalfi, conte di Tagliacozzo, principe dell'Aquila, principe di Piombino, marchese di Rocca Antica, marchese di Populonia, marchese di Trevignano, duca di Bracciano, duca di Gravina, duca di Conversano, principe di Scandriglia, conte di Nola, conte di Pitigliano, marchese di San Savinio
bandato d'argento e di rosso; capo d'argento caricato di una rosa di rosso bottonata d'oro e sostenuta da una fascia d'oro caricata di un'anguilla ondeggiante d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook