Oricchio - Origine del Cognome

Origine del cognome Oricchio
Origine
Dovrebbe derivare dai nomi medioevali di origine germanica Ulricus, Orricus, nati dall'alterazione dei nomi germanici Ulrich ed Huldrych, composti da uodal, "eredità, patrimonio", e rich, "ricco, che possiede".
Dei nomi si ha un esempio nell'anno 1080: "Carta de emptionibus quas fecit Orricus monachus apud Campigniacum in tempore suo, et de turre quam dedit Bernerius, filius Hivolini, Sancto Albino. .." o anche nell'anno 1143: "..Altmannus de Sigenburch, Gebehardus de luikenberge, Cunradus de biburch, Berchtold de Scamhobeten, Ulricus de lumma, frater eius Pilgrimus, Udalricus de liebenstein et frater eius Adalbero..". Negli Annali di Caledonia relativi all'anno 971 si legge: "... Subjectus est ergo Eadgaro rex praedictus praedicta causa, sed et rex Cumborum Malcolm, et Oriccus [Maccus] plurimarum rex insularum, et Orcadum diversi reges. Qui omnes Eadgaro homagii nomine tenebantur..."
Il cognome Orrico ha un ceppo principale in Calabria nel cosentino e nel salernitano, ma presenta piccoli ceppi anche nel massese e nel ravennate.
Oricchio è decisamente del salernitano.
Oricco è specifico del cuneese.
Ulrico è praticamente unico.
Urrico, molto raro, parrebbe del cosentino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 153 famiglie Oricchio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Oricchio in Italia!
Popolarità
Il cognome Oricchio è 2539° nella regione Campania
Il cognome Oricchio è 686° nella provincia di Salerno
Il cognome Oricchio è nel comune di Torchiara (SA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook