Norando - Origine del Cognome

Origine del cognome Norando
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Norandus di cui si ha un esempio in un Instrumentum ordinamenti (testamento) del 1200 a Como: "In nomine Domini. Anno dominice milleximo ducenteximo, nono die intrante mense madii, indicione tercia. Ego in dei nomine Arialdus qui dicor de domina Anexia, de loco Andevenno, modo habitans urbe Cumarum, in hac mea ultima volontate volo et ordino et statuo et per hanc mei ordinamenti cartam confirmo ut domina Giullia uxor mea, post meum decessum, sit tutris et rectris filiorum meorum et domina et massaria omnium mearum rerum quas post meum decessum derelinco. Et hoc volo valere eo iure quo melius valere potest, quia sic mee volontatis ultime fuit et de hoc publicum instrumentum fieri rogavi. Interfuerunt testes ad hoc vocati et rogati Lafrancus Grecus, Rugerius de Becaria de Trixivio, Bertramus et Lafrancus qui dicuntur de Stazona et presbiter Iohannes de Sancto Donnino, Norandus de Beccaria, Ubertinus Troncapastura et aliqui. Ego Traversus iudex Moroni hoc instrumentum tradidi et scripsi et subscripsi.".
Il cognome Norando  ha rare presenze nell'alessandrino ed in Sardegna.
Norandi, praticamente unico, è dell'alessandrino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 22 famiglie Norando in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Norando in Italia!
Popolarità
Il cognome Norando è 5550° nella regione Sardegna
Il cognome Norando è 2001° nella provincia di Alessandria
Il cognome Norando è 29° nel comune di Seulo (CA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook