Nardini - Origine del Cognome

Origine del cognome Nardini
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o attraverso ipocoristici, modificazioni o accrescitivi, dal nome medioevale italiano Nardo che si attesta sin dal basso Medioevo anche come cognome autonomo. Nardo, aferesi di nomi come Leonardo o Bernardo, deriva dal germanico hard che significa "forte, coraggioso".
Il cognome Nardini è più tipicamente toscano.
Presenza
Ci sono circa 1701 famiglie Nardini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Nardini in Italia!
Popolarità
Il cognome Nardini è 213° nella regione Toscana
Il cognome Nardini è 71° nella provincia di La Spezia
Il cognome Nardini è nel comune di Pocenia (UD)
Stemma
Stemma della famiglia NardiniNardini (LAZ) (Velletri)
D'azzurro al leone rampante d'oro, tenete con branca un ramo di nardo al naturale fogliato e fiorito di tre
Stemma della famiglia NardiniNardini (LAZ MAR PIE UMB) (Urbino, Roma, Spoleto, Torino)
leone rampante rivolto al naturale su terrazzo di verde su azzurro - 3 piante di nardo (lavanda) in palo uscenti dal terrazzo a destra su azzurro - 3 stelle (6 raggi) di oro poste in fascia su azzurro in alto
Stemma della famiglia NardiniNardini (EMI LAZ LOM MAR UMB) (Urbino, San Leo, Sant'Angelo in Vado, Perugia, Roma, Varese, Matelica, Ancona, Spoleto, Forlì) Titolo: nobile di San Leo, nobile di Urbino, patrizio di San Marino
partito nel 1° trinciato: a) di azzurro a tre stelle d'oro (6) poste nel senso della trinciatura; b) fusato in banda di nero e di argento, il tutto abbassato sotto il capo d'Angiò; nel 2° di azzurro a tre piante di nardo nodrite sulla pianura erbosa accostate da un leone rampante, il tutto al naturale, e sormontato da tre stelle d'oro (6) ordinate in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook