Musso - Origine del Cognome

Origine del cognome Musso
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome originato dal vocabolo dialettale musso, "asino", legato forse al mestiere di asinaio, oppure dal cognomen latino Mutius o dal nomen Mucius, usato nel medioevo (si ricorda Gaio Mucio Cordo altrimenti noto come Muzio Scevola).
Il cognome Musso è particolarmente presente in Piemonte, soprattutto nel torinese, in Liguria e in Sicilia nel palermitano.
Mussa è diffuso nell'area lombardo, piemontese, a Torino ed Asti ed a Crema nel cremonese ed a Milano.
Mussola, quasi unico, potrebbe essere veronese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3048 famiglie Musso in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Musso in Italia!
Popolarità
Il cognome Musso è 12° nella regione Piemonte
Il cognome Musso è nella provincia di Asti
Il cognome Musso è nel comune di Asti (AT)
Stemma
Stemma della famiglia Musso non presenteMusso (SAR) (Sardegna) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don
partito, nel 1° di rosso al braccio impugnante una spada, il tutto d’argento, il braccio posto su fiamme al naturale uscenti da un’ara d’oro; nel 2° d’azzurro alla torre di argento fondata nella pianura erbosa al naturale e sormontata da un giglio d’oro
Stemma della famiglia Musso non presenteMusso (SIC) (Messina)
d’azzurro, all’agnello di S. Giovanbattista d’argento
Stemma della famiglia Musso non presenteMusso (PIE) (Tortona) Titolo: consignori di Agliano, Lanerio, Ponzano?
D'oro, alla banda di sette losanghe accollate, di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook