Mosi - Origine del Cognome

Origine del cognome Mosi
Origine
Potrebbe derivare dal nome delle regioni franco-belghe e tedesche bagnate dai fiumi Mosa e Mosella legati a sua volta al tedesco moos che significa "acquitrino, palude" oppure dal toponimo Moso in Val Passiria in provincia di Bolzano.
La sua origine è probabilmente da collegare al territorio paludoso che si trovava un tempo a sud di Miola, frazione di Baselga di Piné. Dalla zona di Pinè, in particolare da Faida e Miola, il cognome si è diffuso ampiamente in tutto il Trentino.
Il cognome Moser è specifico del Trentino-Alto Adige.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 42 famiglie Mosi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mosi in Italia!
Popolarità
Il cognome Mosi è 5475° nella regione Toscana
Il cognome Mosi è 852° nella provincia di Pistoia
Il cognome Mosi è 79° nel comune di Faule (CN)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook