Morisi - Origine del Cognome

Origine del cognome Morisi
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Morisius di cui si ha un esempio in una Carta finis et refutationis per transactionem dell'anno 1163 a Morimondo (MI): "Anno dominice incarnationis millesimo (a) centesimo sexagesimo tertio, mense aprilis, indictione undecima. Ugo filius quondam Beleemi, de loco Mortera, finem et refutationem per transactionem fecit in manus donni Lanterii, prioris monasterii Sancte Marie de Morimondo, siti in territorio Fara Vegla, ad partem ipsius monasterii, nominative de homnibus rebus territoriis, pratis et costis et terris arabilis, reiacentibus in territorio Sancti Ambrosii de Coronago et in Fariciola et in eorum territoriis, et dicitur Pratum Morisii et Costa Morisii, et de omni re infra ipsa territoria ei aliquo modo pertinent ex sua parte vel genitoris vel patrui sui Morisii...".
Il cognome Morisi è tipicamente emiliano della zona compresa tra Modena e Bologna, con un ceppo anche tra la Lombardia nordoccidentale ed il Piemonte nordorientale.
Morisio, rarissimo, sembrerebbe piemontese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 284 famiglie Morisi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Morisi in Italia!
Popolarità
Il cognome Morisi è 1078° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Morisi è 375° nella provincia di Piacenza
Il cognome Morisi è nel comune di San Giovanni in Persiceto (BO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook