Mincione - Origine del Cognome

Origine del cognome Mincione
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite un ipocoristico, dal nome medioevale Mincio, Mincionis, di cui si ha un esempio ad Aversa in uno scritto dell'anno 1097: ".. A parte vero occidentis finitur in terra aecclesie sanctae dei genitricis et virginis mariae de forignano pizzulo. et in terra iohannis filii cuiusdam mincionis. A parte vero septemtrionis finitur in terra hominum de feciata qui dicuntur coppa canis. et in terra petri filii cuiusdam maionis. ..".
Secondo un'altra ipotesi potrebbe, in alcuni casi, derivare da soprannomi basati sul vocabolo arcaico francese mince, "balordo".
Il cognome Mincione ha delle presenze nel teramano, a Roma, nel campobassano ed in Campania, in particolare nel casertano.
Mincioni ha un piccolo ceppo nel perugino, con qualche presenza nel teramano.
Minci, quasi unico, è del centro Italia.
Minciarelli è tipicamente umbro, del perugino e del ternano.
Mincio, molto raro, è dell'area umbro marchigiana.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 143 famiglie Mincione in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mincione in Italia!
Popolarità
Il cognome Mincione è 2259° nella regione Campania
Il cognome Mincione è 499° nella provincia di Caserta
Il cognome Mincione è 22° nel comune di Macerata Campania (CE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook