Maspero - Origine del Cognome

Origine del cognome Maspero
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite accrescitivi, da soprannomi originati dal termine latino maspilus o mespilum (nespolo comune) usati per indicare una zona con grande diffusione di piante di nepolo come scritto nel De Magnalibus Urbis Mediolani dal milanese Bonvesin della Riva nel 1288: "..Mespila quidem quamplurima in mense novembrys apparent aleatoribus exutis invisa. (In Novembre compare una grande quantità di nespole)..". Si ipotizza anche una derivazione dal nome augurale e di devozione cristiana Speranza.
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano nel bresciano agli inizi del 1500, e a Como, nella seconda metà del 1600, con Antonio Maspero, arciprete della chiesa di San Giorgio a Como.
Il cognome Maspero è specifico dell'area milanese lecchese.
Masper è tipico del bergamasco.
Masperi, sempre lombardo, è più tipico del milanese, ma ha anche un piccolo ceppo nel ferrarese.
Maspes è delle province di Milano e Como.
Masperone, quasi unico è piemontese.
Masperoni, altrettanto raro, parrebbe sempre lombardo.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 333 famiglie Maspero in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Maspero in Italia!
Popolarità
Il cognome Maspero è 1153° nella regione Lombardia
Il cognome Maspero è 77° nella provincia di Como
Il cognome Maspero è nel comune di Senna Comasco (CO)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook