Marta - Origine del Cognome

Origine del cognome Marta
Origine
Probabile forma matronimica dove il De sta per "figlio di", riferita alla famiglia di discendenti di una tal Martha o Marta.
Il cognome De Marta sembrerebbe originario del sud Italia, con un possibile ceppo nel reggino ed uno nel casertano, anche se esistono tracce molto antiche di questa cognominizzazione anche in Lombardia, come si evince da una Cartula venditionis dell'anno 1180 a Pavia: "...in parte iuris eorum, que esse videntur in Campanea Papie , in via Fura, et est suprascripta pecia de vitibus cum area sua pertice quatuor et tabule sedecim, ex qua datur omni anno fictum denarios decem ecclesie Sancti Andree de Broilo; coheret suprascripte pecie de vitibus: ab una Alberti Gratalis, ab alia Martini de Martha, a tercia via Fura, a quarta Iohannes de Gunterio sive ibi alie sint coherencie, omnia cum omnibus inintegrum...".
Marta è maggiormente concentrato al nord Italia.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 478 famiglie Marta in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Marta in Italia!
Popolarità
Il cognome Marta è 1397° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Marta è 247° nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola
Il cognome Marta è nel comune di Quassolo (TO)
Stemma
Stemma della famiglia MartaMarta (LOM VEN) (Castelfranco Veneto, Milano, Venezia, Padova)
d'azzurro, al porco passante fra le fiamme moventi dalla punta dello scudo al naturale, sormontato da un sole d'oro orizzontale a destra
Stemma della famiglia Marta non presenteMarta (PIE) (Vercelli)
D’azzurro, alla torre d’argento, di due palchi, sormontata da tre stelle d’oro, male ordinate,accompagnata in punta da un serpe d’argento, concavo in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook