Manini - Origine del Cognome

Origine del cognome Manini
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Mannus di cui si hanno tracce a Firenze in un atto del 1300: "...Nobiles viri et potentes silicet Mannus et ser Citta, filií condam domini. Corradi domini. Hermanni de Monaldensibus, ..." e a Varese in un atto risalente al 1176 conservato presso l'archivio della chiesa di San Vittore: "...coheret ei a mane via, a meridie Ugonis Morliani et Anrici Crescencii, a sero item suprascripti Ugonis, a monte Manni Ferrarii, que terra pars reddit fictum suprascripte eclesie et ...".
Il cognome Manini è diffuso dalla Lombardia ed Emilia fino alla provincia di Firenze.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1300 famiglie Manini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Manini in Italia!
Popolarità
Il cognome Manini è 909° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Manini è 48° nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola
Il cognome Manini è nel comune di TERZOLAS (TN)
Stemma
Stemma della famiglia ManiniManini (LAZ) (Roma)
(d'azzurro, a due lupi controrampanti, accompagnati da due stelle (6) poste una in capo e una in punta, alla fascia attraversante, il tutto d'oro)
Stemma della famiglia ManiniManini (LAZ) (Roma)
(inquartato: nel 1° e 4° d'oro, al leone di rosso, coronato del campo, rivoltato; nel 2° e 3° partito: in a) d'azzurro, al drago di rosso, coronato di argento, rivoltato; in b) d'argento, alla fascia d'azzurro)
Stemma della famiglia Manini non presenteManini (LOM) (Cremona)
spaccato al capo mano naturale in campo azzurro. Sotto scaccato d'argento e rosso
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook