Malfer - Origine del Cognome

Origine del cognome Malfer
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale di origini germaniche Malferus, di cui si trova un esempio d'uso nel 1221 in un atto: "A. Mccxxi, tempore Honorii pp. et Federici imp., ind. vini, febr., in villa Camposonaldi a Qaulisi. Riale et lacobus Closercoli prò se et liberis et heredibus dant, vendunt, concedunt atque tradunt Beneincasa monache et Roselo et Ubertelo conversis, recipientibus prò mon. Isole, eorumque fratribus et successoribus in perpetuum quicquid Benedictolus Malferus habuit et tenuit in Monte et sibi pertinuit vel alibi territorio Galeat plebis S. Petri, excepto duas petias terre, unam quam habet ...".
Si trovano tracce di questa cognominizzazione ad Arco ed a Dro fin dal 1500: "1514 Dominus Ioannes notarius filius quondam ser Sesini de Malferis de Dro comitatus Archi, civis et habitator Tridenti. Anno 1518 Ioannes filius quondam providi viri ser Sisini de Malferis de Dro civis et habitator Tridenti publicus imperiali auctoritate notarius. ...".
Il cognome Malfer ha un ceppo in Trentino, ed a Garda nel veronese.
Presenza
Ci sono circa 92 famiglie Malfer in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Malfer in Italia!
Popolarità
Il cognome Malfer è 671° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Malfer è 646° nella provincia di Trento
Il cognome Malfer è nel comune di Garda (VR)
Stemma
Stemma della famiglia Malfer non presenteMalfer (VEN) (Venezia)
crocetta di rosso su fascia di oro su rosso - leone rampante coda bifida di oro tenente nella zampa destra un martello al naturale su azzurro
Stemma della famiglia Malfer non presenteMalfer (TRE) (Ora)
crocetta di rosso su fascia di oro su nero - leone rampante coda bifida di oro tenente nella zampa destra un martello al naturale su azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook