Lambardi - Origine del Cognome

Origine del cognome Lambardi
Origine
Deriva dal nome medioevale Lambardus originato da langobardus, utilizzato allora per indicare uno stato di nobiltà.
Ludovico Muratori scrive: "...Farulfo et Teudegrimo germanis quondam Farolfi, de quibus descendunt Lambardi quidam de Sancto Miniate, scilicet Cavalca Lambardus et filii...".
Il cognome Lambardi è tipico toscano, della zona che comprende il livornese, il grossetano ed il senese.
Lambardo è praticamente unico ed è dovuto probabilmente ad un errore di trascrizione del precedente.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 151 famiglie Lambardi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Lambardi in Italia!
Popolarità
Il cognome Lambardi è 1533° nella regione Toscana
Il cognome Lambardi è 389° nella provincia di Livorno
Il cognome Lambardi è nel comune di Montieri (GR)
Stemma
Stemma della famiglia LambardiLambardi (TOS) (Arezzo) Titolo: conte
d'argento all'aquila di rosso caricata di tre fasce d'oro e coronata d'oro; al capo d'Angiò
Stemma della famiglia LambardiLambardi (TOS) (Arezzo, Firenze)
D'argento, all'aquila dal volo abbassato di rosso, caricata di una terza in fascia d'oro e coronata dello stesso; e al capo d'Angiò
Stemma della famiglia LambardiLambardi (TOS) (Pisa)
Bandato di sei pezzi: il 1° e il 5° di rosso, il 2°, 4° e 6° d'argento, il 3° d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook