Ismondi - Origine del Cognome

Origine del cognome Ismondi
Origine
Potrebbe derivare da Ismondus, una forma aferetica del nome Sigismundus, forma latinizzata del germanico Sigmund.
Si ricorda con questo nome il conte palatino Ismondo inviato nel 772 dal Re d'Italia Pipino, figlio di Carlo Magno, a Brescia per conquistare la città alla causa franca, storia riportata anche nell'Adelchi di Alessandro Manzoni.
Il cognome Ismondi, quasi unico, è probabilmente lombardo.
 
Presenza
Ci sono circa 3 famiglie Ismondi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ismondi in Italia!
Popolarità
Il cognome Ismondi è 61664° nella regione Toscana
Il cognome Ismondi è 28624° nella provincia di Varese
Il cognome Ismondi è 204° nel comune di COMEZZANO-CIZZAGO (BS)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook