Isimbaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Isimbaldi
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Isimbardo, originatosi dal nome longobardo Isenbarth o Eisenbarth, a sua volta composto dal termine isen o eisen (ferro) e barth (barba), con il chiaro significato di "colui che porta la barba di ferro".
Il Palazzo occupato dal Governo della Regione lombarda si chiama Palazzo Isimbardi mentre nel 1500 Usimbardo Usimbardi è giurista e vescovo di Colle Val d'Elsa.
Il cognome Isimbaldi è lombardo e dovrebbe essere stato originato da un'alterazione dialettale del cognome Isimbardi ormai scomparso in Italia.
Usimbardi, unico, dovrebbe essere toscano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 8 famiglie Isimbaldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Isimbaldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Isimbaldi è 24654° nella regione Lombardia
Il cognome Isimbaldi è 4293° nella provincia di Monza e della Brianza
Il cognome Isimbaldi è 145° nel comune di Briosco (MB)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook