Iaselli - Origine del Cognome

Origine del cognome Iaselli
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite forme ipocoristiche anche dialettali, dal nome sia maschile che femminile greco Iasios e Iasos.
Iasos era il nome della figlia di Asclepio e di Epione che rappresentava il potere della guarigione mentre nella versione maschile Iasios è l'equivalente del nome dell'eroe greco Giasone.
Potrebbe anche derivare dal nome dell'antica città di Iasos nella Caria, una regione litoranea egea della Ionia (attuale Turchia).
Il cognome Iasi ha un ceppo nel potentino ed uno nel leccese.
Iasella è specifico del leccese.
Iaselli è di Napoli ed Afragola nel napoletano e di Caserta.
Iasiello ha un ceppo nel beneventano ed a Napoli, a Roma ed in Campania.
Iasio, molto raro, è tipicamente campano, dell'avellinese, con piccoli ceppi anche a Napoli e nel beneventano.
Iasiulo, quasi unico, è di Napoli.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 70 famiglie Iaselli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Iaselli in Italia!
Popolarità
Il cognome Iaselli è 5811° nella regione Campania
Il cognome Iaselli è 3224° nella provincia di Cosenza
Il cognome Iaselli è 31° nel comune di TORTORA (CS)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook