Gravina - Origine del Cognome

Origine del cognome Gravina
Origine
Dovrebbe derivare da un toponimo come ad esempio Gravina di Catania (CT), Gravina in Puglia (BA) o simili o anche da nomi di località individuabili dalla presenza di una grava, "burrone, crepaccio".
Il cognome Gravina è tipico del centrosud, in particolare di Puglia, Campania e Sicilia.
Gravinese è piuttosto raro.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1373 famiglie Gravina in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gravina in Italia!
Popolarità
Il cognome Gravina è 344° nella regione Puglia
Il cognome Gravina è 85° nella provincia di Foggia
Il cognome Gravina è nel comune di Portico di Caserta (CE)
Stemma
Stemma della famiglia GravinaGravina (SIC) (Palermo, Catania, Caltagirone) Titolo: barone di Palagonia, Belmonte, S, Michele, Scordia Soprana, Ramione, Armiggi, Marrabino, Pozzo, Colugno, Suvarita, Lo Cugno Cachimo, Albano Perrotta, Lonasco; marchese di Francofonte, S. Elisabetta, Cadera; duca di S. Michele, Cruyllas; principe di Palagonia, Montevago, Comitini, S. Maria d'Altomonte, Rammacca, S. Flavia, Gravina, Val di Savoja
troncato al 1º d'azzurro, alla gemella d'oro accompagnata nel punto sinistro del capo da una stella a 10 raggi d'argento; nel 2º d'azzurro, alla banda scaccata di due file d'argento e di rosso
Stemma della famiglia Gravina non presenteGravina (MOL) (Isernia)
di azzurro alla gemella in banda di oro, caricata nel cantone sinistro di una stella di argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook