Graldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Graldi
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale germanico Gerhald o dal suo derivato Graldus di cui si ha un esempio negli Instrumenta ad Ecclesiam Lemovicensem dell'anno 1114: "Anno ab Incarnatione Domini nostri Jesu Christi M.C.XIV. Indictione VII. epacta XII. domno Paschali Romano pontifice feliciter regente, Eustorgio episcopo Lemovicensi sedi praesidente, regnante Ludovico rege Francorum, superstite Ademaro vicecomite Lemovicensi .... Tum venerabilis magister sic prosecutus est : Ego Graldus Dei gratia servorum Dei minister, quamvis indignus, constituo, et inviolabili decreto confirmo quod totus praesens locus, ecclesiae videlicet Dalonensis, ab omni ecclesiastica vel saeculari subjectione sit libera, et quasi propria Christi camera, insignibus sublimetur, salvo apostolico jure et diocesani pontificis dignitate...".
Il cognome Graldi è tipicamente emiliano, del bolognese e del ferrarese.
Presenza
Ci sono circa 63 famiglie Graldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Graldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Graldi è 3501° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Graldi è 1376° nella provincia di Bologna
Il cognome Graldi è 115° nel comune di Argenta (FE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook