Godi - Origine del Cognome

Origine del cognome Godi
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici o accrescitivi, dal nome medioevale di origine longobarda Godo, Godonis (apocope di Godofredo, antica variante di Goffredo). Si ha un esempio in un Breve de Inquisitione dell'anno 715 a Siena: "...Item Godo clericus de suprascripto baptisterio Sancti Uiti, qui dixit: Habeo annos pene cento, semper diocias istas Sancti Donati fuemus, et inde fuet sagratio et crisma in populo...".
Non si può escludere inoltre una derivazione dal toponimo Godo (RA).
Il cognome Godino ha un ceppo piemontese, tra torinese ed alessandrino, uno nel cosentino e catanzarese ed uno nel trapanese.
Godo, quasi unico, è probabilmente dovuto ad errori di trascrizione.
Godone è piemontese del torinese.
Godono, molto raro, è specifico di Napoli.
Godi sembra avere più ceppi: nel parmense, nel novarese, nell'urbinate, in provincia di Prato e in quella di Verona.
Godini ha un piccolo ceppo triestino ed uno, ancora più piccolo nel lucchese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 300 famiglie Godi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Godi in Italia!
Popolarità
Il cognome Godi è 2713° nella regione Marche
Il cognome Godi è 164° nella provincia di Novara
Il cognome Godi è nel comune di Gozzano (NO)
Stemma
Stemma della famiglia GodiGodi (VEN) (Vicenza)
Stemma della famiglia GodiGodi (VEN) (Vicenza) Titoli: nobile
partito di rosso e d'argento al leone d'oro attraversante accompagnato in capo a destra da una stella (8) dello stesso
Stemma della famiglia GodiGodi (EMI) (Parma)
d'azzurro a tre fiammelle d'oro, male ordinate, sormontate dal motto: Fulgor et Ardor
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook