Giudice - Origine del Cognome

Origine del cognome Giudice
Origine
Deriva da soprannomi legati alla carica di giudice o di incarico pubblico (dal latino judex, "magistrato, giudice", che deriva da jus, "legge" e quindi per esteso "pronunciare il giudizio, la sentenza").
Il cognome Giudice è soprattutto meridionale, con nucleo principale nella Sicilia meridionale.
Giudicepietro è presente in Basilicata e Campania. 
Giudicianni è campano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2004 famiglie Giudice in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Giudice in Italia!
Popolarità
Il cognome Giudice è 194° nella regione Sicilia
Il cognome Giudice è 41° nella provincia di Siracusa
Il cognome Giudice è nel comune di Santa Marina (SA)
Stemma
Stemma della famiglia GiudiceGiudice (LIG PIE) (Tortona, Genova) Titolo: consignori di Lerma (?)
Trinciato di rosso e d’azzurro, alla banda d'argento, attraversante sul tutto
Stemma della famiglia GiudiceGiudice (SIC) (Messina, Palermo, Marsala) Titolo: barone del Sollazzo
inquartato d'azzurro e di rosso, alla croce dentata d'argento; al capo d'oro caricato dall'aquila bicipite di nero coronata sulle due teste
Stemma della famiglia GiudiceGiudice (CAM) (Napoletano)
(d'azzurro, a tre stelle (8) d'oro ordinate in fascia, accompagnate da un lambello di tre pendenti di nero posto in capo)
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook