Giacomelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Giacomelli
Origine
Potrebbe derivare da nomi propri risultanti da variazioni del nome Giacomo (dall'ebraico Ya'aqov e significa "seguace di Dio").
La diffusione del cognome si deve probabilmente al culto dei numerosi santi (Giacomo) presenti nel Martirologio Romano.
Il cognome Giacomelli è diffuso in tutto il centro nord, con maggiore concentrazione in Toscana e Lombardia.
Iacomelli è toscano e laziale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2387 famiglie Giacomelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Giacomelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Giacomelli è 144° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Giacomelli è nella provincia di Sondrio
Il cognome Giacomelli è nel comune di Vattaro (TN)
Stemma
Stemma della famiglia GiacomelliGiacomelli (Ciriè, Pinerolo) Titolo: consignori di Grosso Canavese, Villarfocchiardo
D'azzurro, alla banda d’oro, accompagnata da due stelle (8) dello stesso, una in capo e l'altra in punta
Stemma della famiglia GiacomelliGiacomelli (Firenze, Fiesole)
D'azzurro, alla colomba d'argento posata sulla cima di un monte di tre cime d'oro, e tenente nel becco una spiga dello stesso
Stemma della famiglia GiacomelliGiacomelli (Nepi) Titolo: nobile di Nepi
troncato: al 1º d'azzurro a tre gigli d'oro posti in fascia; al 2º di rosso al leone illeopardito d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook