Ghelarducci - Origine del Cognome

Origine del cognome Ghelarducci
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, dal nome medioevale di origine longobarda Gerhard addolcito in una forma italianizzata in Gheraldo e quindi in Ghelardo. Si ha un esempio a Firenze in un'opera del 1600 La Tancia di Michelangelo Buonarroti il Giovane, nipote del più celebre Michelangelo: "...L'harà a schifo la grascia, e 'l camoiardo, / Porterà 'ndosso un vestir signolire / Pietro dralle un diamante, uno smelardo, / Più su di questo non si può salire, / E' suo' cugini Iapoco, e Ghelardo, / Quel picchinin che par'alto un balire, / Presenteranle qualche bel lagoro, / Qualche dificio, ò d'ariento, ò d'oro....".
Il cognome Ghelarducci è toscano, del livornese e del pisano.
Ghelardi è tipico di Pisa, Livorno e delle relative province.
Ghelardini, oltre all'area pisano e soprattutto livornese, occupa anche il pistoiese ed il fiorentino.
Ghelardoni è invece tipicamente pisano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 50 famiglie Ghelarducci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ghelarducci in Italia!
Popolarità
Il cognome Ghelarducci è 3543° nella regione Toscana
Il cognome Ghelarducci è 1018° nella provincia di Pisa
Il cognome Ghelarducci è 126° nel comune di Gallicano (LU)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook